Cerca nel blog

sabato 22 agosto 2015

Cremino gianduia - torta con semi cottura in forno

Ho notato che le ricette vi piacciono molto e sono molto seguite.
Oggi vi spiego questa torta per la quale purtroppo non ho foto, ma vi assicuro che è molto semplice da fare: deve essere cotta in forno ma per soli 15 minuti.
Ma bando alle ciance: meglio che vi dia subito la ricetta.

Ingredienti:
6 uova
180 gr di zucchero
200 gr. di cioccolato a vostra scelta al latte, fondente o gianduia scegliete in base al vostro gusto
200 gr. di burro
2 cucchiai di pane grattugiato
per guarnire la torta: codine di topo, palline, fiorellini o gianduiotti qualsiasi altra cosa vi piaccia
un foglio di cartaforno

Preparazione:
Sbattete a freddo il burro e quasi tutto lo zucchero (lasciatene due o tre cucchiai per montare gli albumi) sino a che non si formi una crema spumosa
Aggiungete i 6 tuorli ed il cioccolato precedentemente sciolto a bagnomaria.
Montate gli albumi con un pizzichino di sale e dopo che prendono consistenza continuate aggiungendo lo zucchero messo da parte.
Aggiungete gli albumi montati a neve, un cucchiaio al volta, al composto precedente girando lentamente dal basso verso l'alto: la consistenza deve essere abbastanza solida.
Quando avete amalgamato il tutto dividete il composto a metà. Una metà in frigo.
Nell'altra metà aggiungete il pane, incorporatelo bene mettete in una teglia di circa 24/26 cm dove avrete posizionato un foglio di cartaforno e fate cuocere in forno a 180° per circa 15 minuti.
Si formarà una crosticina: controllate la cottura con uno stuzzicadenti. Vedrete che potrebbero formarsi anche delle bolle o alzarsi al centro. Non ha importanza, va bene cosi.
A cottura ultimata toglietela dal forno e lasciate raffreddare. Con una forchetta schiacciate tutte le bolle che si sono formate: vedrete che la crosticina  si rompe tutta. Va benissimo!
Adesso prendete la metà messa in frigo e spalmatela su tutta la torta.
Pareggiatela bene e guarnitela a vostro piacere.
Se la metà del frigo non fosse abbastanza consistente mettete per un'oretta la torta in freezer altrimenti conservatela in frigo sino a che non ve la divorerete tutta.
Ancora buon appetito eeeeeeeeeeeeee buone calorie! Ebbene si: vi farete una bella riserva calorie ma ogni tanto non guasta.