Cerca nel blog

mercoledì 24 ottobre 2012

LEZIONI DI MAGLIA Spiegazione calature

Questa volta vorrei farvi vedere come faccio le calature: non le faccio mai sul primo punto ma sempre ad inizio ferro tra il terzo e quarto punto ed a fine ferro sul quart'ultimo e terz'ultimo. Io faccio così se lavoro con ferri sino ad un massimo del n. 6. Se lavoro una lana molto spessa  con i ferri dal n. 7 in su allora posso calare sul primo ed ultimo p. del ferro.


CALATURE


ad inizio ferro sul diritto del lavoro:
 ACCAVALLATO SEMPLICE  DIR.
(acc. sempl. dir.): fare due p. a dir.
 passare a dir il 3° p.



fare a dir. il 4°p. 


 ed accavallare il 3° p sul 4°




a fine ferro sul diritto del lavoro:
 DUE MAGLIE ASSIEME A DIRITTO  
 prendere assieme a dir. il terz'ultimo ed il quart'ultimo p.




ad inizio ferro sul rovescio del lavoro:
DUE MAGLIE ASSIEME A ROVESCIO
prendere assieme a rov. il 3° ed il 4° p.



a fine ferro sul rovescio del lavoro:
 ACCAVALLATO SEMPLICE ROV. 
 (acc. sempl. dir.) 
passare a dir.  sul ferro destro, senza lavorarlo, il quart'ultimo p.


passare a dir.  sul ferro destro, senza lavorarlo, il terz'ultimo punto 


Rimettere sul ferro sinistro i due punti passati così come si presentano. 


Prendere a rov. prima il quart'ultimo e dopo il terz'ultimo p. e lavorarli assieme.


Vi sembra chiaro? Fatemi sapere!!!!!!!!!!